Non sono partita con il mio solito entusiasmo…

Mi maledico tutte le volte che ancora mi sorprendo come le persone possano essere così vuote nella loro pienezza di sé…

Avevo la testa martellante ed il cuore un po’ troppo pesante.

Ma ho sempre creduto nel viaggio, nell’esperienza, nel vivere a fondo nuove avventure.

E anche questa volta ho avuto ragione: forse la vita è così, ti mette a terra di fronte alla pochezza e poi ti ripaga subito dopo donandoti nuova forza, nuova speranza, luce in persone che incontri per caso e ti sembra di conoscere da una vita.

Quella sottile differenza che fa il sentirti chiedere “come stai?” E sei certa che sotto sotto ci sono mille altre domande, alle quali non rispondi, ma le cui risposte sono già arrivate a destinazione…

Quel sentire senza parlare, quel trovarsi senza cercarsi…

Il viaggio non finisce mai!

Grazie,
a presto.

#Blogjuls #Juls #vita #differentTravel #India #whatajourney

CONDIVIDI

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui