Quando giocavo a soldatini, il che accadeva spesso (non avevo un buon rapporto con le bambole), sceglievo costantamente gli indiani… Credo avessi già allora un forte istinto per la libertà, la terra e il coraggio di difendere la propria unicità.

55
0
CONDIVIDI

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui