Gestione Iscrizioni

Puoi seguire la discussione su Non comprendo la finzione di cui ti cibi.  
Forse l’innocenza è la misura colma di me che trabocca nel vuoto del tuo essere. 
Altro non so…
senza lasciare commenti.