Il principe dei sogni: Prince.

Non esistono addii indolore, ogni commiato lascia un vuoto riempito solo da quel che resta: ricordi cuciti addosso, trame di parole e melodie che hanno segnato la storia della musica. Prince, artista anticonformista, ci ha lasciato. Mi piace pensare che sia in compagnia del Duca, a scrivere canzoni, considerando l'idea di un duetto memorabile... Inutile elencare la miriade di...

Istanbul’s moments.

Istanbul: l'antica Bisanzio, la vecchia Costantinopoli. Una storia infinita di tradizioni secolari; crogiolo di culture fuse in un'unione indissolubile. Ogni passo è una frontiera del tempo nel tempo: respiro millenario, stanco seppur vibrante, a volte nascosto ma ben presente, visibile all'occhio attento, composto, in ricerca di un momento che non finisce mai... Non mi soffermerò su cenni storici questa volta,...

Israele e Turchia: due vecchi e buoni amici.

Aprile dolce dormire, primavera nuovamente sbocciata in un'amicizia di vecchia data: si litiga, si discute, ma come spesso accade le unioni tornano forti, alleanze sincere non si direbbe, di convenienza indubbiamente. Ma facciamo un passo indietro: storicamente lo stato israeliano era parte dell'impero ottomano, quindi turco. La comunità ebraica dei tempi era però nemica degli ottomani, tant'è che si schierò con...

Singapore, vado a Singapore!

Si tramanda di generazione in generazione la leggenda che il principe di Sumatra, Sang Nila Utama, sbarcò sull'isola di Singapore, intorno al 1200, alla ricerca di una strana creatura, che si pensava avesse le sembianze di un leone: in questo angolo di Asia fondò una città che chiamò Singapura, "Città del Leone" in sanscrito. Singapura diviene nota nei secoli successivi...

Namibia: l’incanto del Fish River Canyon.

Il Fish River Canyon in Namibia meridionale è secondo per grandezza, a livello mondiale, solo al Grand Canyon americano. Questo immenso, maestoso e magnifico paesaggio è davvero mozzafiato. Le altissime pareti rocciose e le profonde gole si sono formate attraverso un percorso durato migliaia di anni: movimenti tellurici della crosta terrestre formarono il canyon, che divenne così caratteristico...

Tutte le donne di Felice Casorati.

Felice Casorati, artista in primo piano dell’arte italiana e piemontese del ’900, nasce a Novara nel 1883 da una famiglia di scienziati e matematici: l'esattezza geometrica come tecnica artistica sarà elemento predominante in tutta la sua produzione artistica. Il padre è un militare e la famiglia è costretta a cambiare spesso città, seguendo i suoi spostamenti. Felice inizia a dipingere...

La suggestiva danza de los Voladores: Messico

La cerimonia de "los Voladores de Papantla" risale al periodo preispanico: si tratta di una danza della fertilità eseguita da diversi gruppi etnici in Messico e America Centrale, in particolare i Totonachi nello stato orientale di Veracruz ed esprime il rispetto e l'armonia con il mondo naturale e spirituale. Non è un esercizio d’equilibrio, come può sembrare a prima...

Dell’amore e di altri demoni: Cartagena de Indias

Sarà che Gabriel García Márquez è sempre stato, fin dall'adolescenza, il mio scrittore preferito... Sarà che ho questo ricordo netto, indelebile, del professore di italiano, che, per le vacanze estive, scelse per me la lettura di "Cent'anni di solitudine" ed io, attratta dal titolo, ma completamente ignorante sull'autore, corsi subito ad ordinare il libro: avevo solo 15 anni e...

Palestina: terra di tutti e di nessuno.

Quando ero in procinto di partire per Israele la Farnesina vietava tassativamente il viaggio: un bel bollino rosso, pulsante ad intermittenza, sulla mappa dell'intero territorio. Ovviamente, pur presa da mille pensieri, ha prevalso il mio desiderio del viaggio, dell'incontro, delle prospettive differenti e... son partita lo stesso. Ho avuto modo e la fortuna di rapportarmi con la gente che...

Capo di Buona Speranza: finis terrae.

Il Capo di Buona Speranza in Sud Africa, o meglio "Capo delle Tempeste", fu raggiunto nel 1487 da Bartolomeo Diaz, che gli diede questo nome proprio perchè le acque che lo bagnano sono soggette a forti correnti, causa di numerosi naufragi in passato. Fu però Vasco da Gama, dieci anni dopo, a oltrepassare la baia e terminare il...

Pensieri e parole

Questa storia da rifare

Una donna vera

Mi manchi tutte le notti

Articoli recenti