Ho spogliato il cuore, gli ho tolto tutto: nudo l’ho pulito dalla polvere, curato le ferite, nutrito di nuove linfe…  
Ma tu sei ancora lì dentro, suo sangue e lacrima, nettare dolce e amaro dell’anima…

908
0
CONDIVIDI

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui