Prima di stappare lo champagne a mezzanotte e festeggiare il 2017, fermiamoci a riflettere su quest’anno che è arrivato al capolinea: successi e fallimenti, promesse fatte e non mantenute, passi falsi e cadute… Credo che la vita sia proprio così, un’avventura infinita e se non hai il coraggio di viverla finirai per cibarti solo delle tue paure. Per l’anno che viene vi auguro di assaporare ogni giorno come se fosse l’ultimo, vivendo al massimo, non sprecando neppure un attimo, con le gioie e i dolori, perchè tutto serve, se ne cogliamo la lezione. Mi avvio ad abbracciare il nuovo, con la certezza che tutto ciò che si dona non è sprecato, è semplicemente amore nella sua essenza più pura: se siamo in grado di dare senza aspettarci nulla in cambio troveremo la strada, ognuno la sua. Si può sempre fare di più, si può sempre cambiare se davvero lo desideriamo. Non piangiamoci addosso, è il momento di sorridere anche alle avversità: d’altronde dopo la pioggia arriva sempre il sole. Vivete al meglio, non solo questa sera, ma tutti i giorni che verranno.   @Blogjuls

846
0
CONDIVIDI

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui