La pace dell’alba
aria umida
fresca di sogni

Orli di pensieri
all’ombra di una nuvola

S’apre una finestra
rivoli d’acqua e ricordi
stesi all’aperto

Nasce il giorno
frantumi di incubi
regalati alla notte

Stretta la via
sul sentiero del cuore

Lungo la strada
cantastorie e musicanti

Bancarelle di vita
santi e trafficanti

CONDIVIDI

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui