Ti conosco così poco
ma è come se fosse da sempre

Ti sento nelle parole che scrivi
piene, duttili e sottili

Credi
siamo già stati un noi

in qualche luogo
forse un altro mondo

in un intervallo oscuro
d’amore profondo

E se potessi parlare al tempo
chè per me questo presente è un tormento

lo pregherei
di portarmi indietro

Lontano
lontano da ora

Fermi così
ad allora

in quel limbo
dove tu ed io ci incontriamo all’aurora

@Blogjuls – Dedicata

CONDIVIDI

8 commenti

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui