Poi cresciamo e ci dimentichiamo il modo in cui vivevamo, ma in fondo al cuore c’è ancora un angolo in cui giace quella parte di noi, che amava sorridere alle meraviglie della vita, come quando da bambini la fiducia cresceva spontanea, insieme alle margherite, nel giardino dei giochi…

236
4
CONDIVIDI

4 commenti

  1. Talvolta mi sforzo di ricordare tali momenti, ma non ci riesco. Non ho mai guardato indietro nel passato, per molto tempo ho guardato avanti nel futuro, ora guardo solo all’attimo che segue questo. La chiamano vecchiaia…
    Ciao, buona serata, Giulia

    • La chiamano saggezza caro Fabricio, è quell’attimo che scorre nel presente ciò che conta… Io talvolta mi soffermo a pensare ad alcuni momenti dell’infanzia e mi rendo conto che è davvero meraviglioso essere bambini: dovremmo sempre guardare alla vita con la stessa spensieratezza e fiducia nel prossimo. Ciao, buona serata a te.

  2. Io vedo,quanto è meraviglioso essere bambini quando guardo il mio nipotino. E soffro già al pensare che prima o poi cambierà il mondo anche per lui..

    • Il mondo per lui cambierà, si cresce… Ma sono sicura che con un nonno come te al suo fianco il tuo nipotino avrà sempre una spalla su cui contare, ci saranno i tuoi insegnamenti a fargli compagnia, a dargli la possibilità di riflettere su quelle che sono le lezioni di vita. Ho sempre ritenuto il rapporto nonno-nipote di vitale importanza. Ricordo ancora mia nonna, le sue lezioni, i moniti, le favole inventate di sana pianta per farmi comprendere una morale…

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui