Penso sempre a quello che dico e dico sempre quel che penso… Quindi ti lascio ora, con il mio “arrivederci, a presto”, che più che frase fatta è frase da fare.

216
2

“Or di quella dottrina la qual distingue i fini da’ mezzi” – Sforza Pallavicino

CONDIVIDI

2 commenti

  1. Dipende…può essere una speranza, un auspicio oppure una promessa. Se è una promessa, potrebbe essere minacciosa o gioiosa.
    Comunque l’importante è soprattutto che significhi davvero.. a-rivederci e non…a-riguardarci. A-rileggerci, Giulia!

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui