Eppur dovevi saperlo
che le menzogne uccidono l’amore

Come nebbia sottile
cala il sipario di questa notte

Chiodi alle pareti spoglie del cielo

la tua coscienza è un manto oscuro
spergiuro e cianuro

I miei passi son contati
vado a tentoni ripetendo a memoria

“Non ho mai sbagliato un addio”

CONDIVIDI

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui