Le parole escono svelte, a volte anche con un fil di voce: tra carezze e morsi le abitiamo come la nostra casa, senza troppo riflettere prima di aprir bocca.
Ma chissà poi cosa rimane se quelle parole restano solo parole…
Per questo a volte sono inutili…
Si perdono se non c’è verità, ci si perde senza fatti e volontà.

508
2
CONDIVIDI

2 commenti

  1. Penso che le parole non sono mai inutili e senza significato, nel senso che se le pensi, e ancor più, se le dici, esse parlano di te, mostrano chi tu sei, sia che ad esse seguano fatti o meno. Siamo noi che ci perdiamo se non c’è verità o volontà. Buona serata, Giulia.

    • Tutto giusto quello che dici Fabricio… Diventano inutili quando escono così, tanto per dar fiato alla bocca, o come si usa dire oggi “pour parler”!
      Un abbraccio e buona serata amico mio 🙂

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui