Stanotte
la luna è accesa per me

Bruciata
nel buio da una sigaretta volubile

Persa
nel grigio cenere di pensieri

che si spengono

Vorrei sconfiggere il tempo
con pugni di sabbia e sale

Immergermi nell’autunno
con addosso l’estate

sferzata dalle onde del mare

CONDIVIDI

Lascia un commento

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore scrivi il tuo nome qui